martedì 19 febbraio 2008

Rosso Malpelo

Allora,dopo aver letto la novella pensavo che il film fosse una noia pazzesca,invece non è poi tanto male...però non mi è piaciuto per niente il dibattito dopo,perchè parlavano tutti insieme,e perchè secondo me,hanno detto un mucchio di sciocchezze!!per esempio Luca,ok ha le sue idee,che non condivido neanche un po',perchè è vero con 2€ noi anche essendo molti,non possiamo cambiare il mondo,ma è un inizio e dato che a noi 2€ non cambiano certo la vita cosa costa metterli per una buona causa...ma la cosa che mi ha sconvolto di più è stata quando hanno iniziato a dire che prima di pensare ai Paesi come la Bolivia o l'Africa (dove muoiono migliaia di bambini al giorno,per la fame,per le malattie,per la mancanza di beni assolutamente primari,dove le ragazzine sono cosrette a prostituirsi per poter mangiare),dobbiamo pensare e risolvere i problemi d'Italia,dove tutti andiamo a scuola,dove tutti abbiamo diritto di essere curati se malati,dove ognuno di noi ha una casa e una famiglia,e dove tutti si permettono di spendere soldi per qualsiasi cosa non indispensabile.Lo sfruttamento minorile,la prostituzione,la droga,ecc. sono problemi sicuramente molto più grandi di noi,ma proviamo almeno a dare un minimo aiuto!!

2 commenti:

Iipssar ha detto...

Ecco perchè mi sarebbe piaciuto che fossi andata anche tu a dire qualcosa al palco! Ma forse hai ragione, sarebbe stato inutile parlare in quella bolgia, come è stato inutile per me insegnare due anni a gente che ancora fa i discorsi VERGOGNOSI sentiti oggi. E' un fallimento come insegnante, innanzitutto, ma anche come scuola nel suo complesso.

Adonay ha detto...

Lara hai assolutamente ragione, solo che come ha detto il prof ogni intervento in quella bolgia sarebbe stato a dire poco inutile...
Spero di poter parlarne più seriamente in classe,con gente che ragiona prima di aprir bocca.

Ed eccoci qua!

Ed eccoci qua!
La nostra classe (quasi) al completo